Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
17/09/2018

Settembre, back to… Sport - Magazine Parco Corolla

Con la fine dell’estate si ricominciano gli allenamenti ma bisogna essere pronti.
Il supporto di Decathlon
 
Settembre segna la fine dell’estate e arriva il momento di riporre infradito e asciugamano nel cassetto e indossare nuovamente scarpe da ginnastica, pantaloncini e maglietta per riprendere con l’attività sportiva.
La voglia di ricominciare con il proprio sport preferito è tanta, così come la voglia di rivedere i propri compagni di squadra o di allenamento per prepararsi fianco a fianco con loro in vista della nuova stagione.  
L’estate, si sa, è un periodo in cui ci si lascia un po’ andare.
Per riprendere la forma fisica è necessario riprendere quando prima l’attività sportiva ma non sempre è semplice sia perché mentalmente non si vuole abbandonare il clima delle vacanze sia perché il corpo è rallentato dall’inattività estiva.
 
Bisogna recuperare la motivazione e rimettere il corpo in condizione di sopportare nuovi sforzi, ma come fare?
 
Gli esperti di Decathlon, al Parco Corolla, puntano a supportare le esigenze di preparazione, allenamento e gara proponendo una vasta gamma di prodotti a prezzi certamente interessanti che permetteranno a ogni sportivo di allenarsi al meglio delle proprie capacità potendo contare su un’attrezzatura che unisce comfort, qualità dei materiali e funzionalità tecniche.
Diamo cosi il bentornato dalle vacanze a tutti gli Sportivi!
Back to Sport!
 
Ecco cinque i consigli per favorire la ripresa dello sport dopo l’estate con il giusto approccio.
Fissare gli obiettivi personali per l’inverno
Prima di cominciare è bene fissare gli obiettivi che si vogliono raggiungere grazie all’attività sportiva. In alcuni sport si hanno traguardi ben precisi come la vittoria di alcune gare, in altri è possibile fissare obiettivi strettamente personali come sollevare un certo peso, correre ad una certa velocità e così via.
Per alcuni sport è necessario condividere i propri obiettivi con la squadra. In ogni caso questi obiettivi possono essere scritti e consultati durante l’anno per motivarsi di volta in volta.
 
Aiutarsi con un adeguato stile alimentare
Riprendere lo sport dopo l’estate può risultare difficile proprio perché il fisico è appesantito.
Riuscire a seguire contemporaneamente l’attività sportiva e un’alimentazione ottimale permetterà di smaltire rapidamente i chili in eccesso e comporterà un aumento della massa muscolare che va a modellare il corpo rendendo visibili in tempi rapidi i piacevoli risultati dell’allenamento.
 
Assecondiamo le temperature
Psicologicamente siamo portati a pensare che l’inizio di settembre segni la fine dell’estate.
Ma non sempre è così, l’estate (intesa come temperature elevate) può arrivare anche al temine di ottobre alle nostre latitudini e quando ancora fa caldo e il tempo è bello alcune persone vivono con una certa insofferenza l’idea di andare in palestra al chiuso.
Gli amanti dello sport all’aria aperta possono superare questo problema sfruttando le belle giornate di fine stagione per praticare sport come la corsa il trekking e le piacevoli nuotate al mare o nelle piscine aperte.
Ricominciare a fare sport all’aperto sarà un modo per sentirsi ancora in vacanza e riabituarsi all’attività fisica.
 
Coinvolgere gli amici nelle attività sportive
Durante le vacanze estive anche le personali frequentazioni sono diverse da quelle invernali.
La ripresa dell’attività sportiva può essere un’occasione per rivedersi con gli amici.
Organizzare una partita di calcetto o di pallavolo o qualunque altro tipo di attività praticabile in gruppo può essere un piacevole modo di ritrovarsi e rimettersi in movimento tutti insieme.
 
Approccio graduale per tutelare il proprio corpo
In base al periodo di pausa, più o meno lungo, bisognerà aspettarsi un calo generalizzato delle prestazioni fisiche.
Chi era abituato a correre per un certo numero di chilometri senza affaticarsi presumibilmente al primo allenamento non riuscirà subito a ripetere la stessa performance dell’anno precedente.
In questo caso è importante non farsi prendere dal panico e procedere con gradualità alla ripresa dei ritmi di un tempo.
Uno sforzo eccessivo può, infatti, comportare striature muscolari e altri tipi di problemi. 
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra