Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
01/06/2018

“Opera Tua”, Coop sostiene l’arte e i sapori del territorio - Magazine Parco Corolla

Ritorna il progetto che ha come obiettivo quello di restaurare capolavori “dimenticati”.
Dal 2 al 30 giugno si potrà votare anche un tesoro messinese
 
Anche pr il 2018 Coop Alleanza 3.0 sostiene il restauro di capolavori da salvare.
Un giro d’Italia a tappe chiamato “Opera tua”, che si concluderà a novembre: ogni mese i prodotti di un territorio vengono valorizzati nei negozi e, allo stesso tempo, due gioielli artistici della stessa regione vengono proposti ai soci che, con il loro voto, determinano a quale opera destinare i fondi per il recupero. 
Grande attesa in Sicilia, quando ad essere votate – dal 2 al 30 giugno - saranno due importanti opere siciliane: il “Ritratto di gentiluomo”, esposto al Museo Civico di Castello Ursino (Catania) e la “Santa Rosalia” custodita nel Tesoro del Duomo al Museo Diocesano di Messina.
Per votare l’opera da restaurare basta andare sul sito di Coop Alleanza 3.0 (www.coopalleanza3-0.it).
È possibile votare una volta per tappa. L’andamento dei voti è visibile sul sito e l’opera vincitrice verrà resa nota alla fine di ogni tappa.
Online sarà possibile seguire il restauro, con informazioni sui tempi e l’avanzamento dell’intervento di recupero e valorizzazione degli stessi luoghi che accolgono i diversi capolavori.
Votando l’opera preferita, i soci potranno garantirsi, nell’arco dello stesso mese, uno sconto del 15% all’ipercoop sull’assortimento di eccellenze locali “Sapori, si parte!” (per un importo massimo di 100 euro).
Soltanto i Soci Coop Alleanza 3.0 possono votare.
Complessivamente, nel 2018 “Opera tua” coinvolgerà quasi 400 negozi contro i 52 del 2017 (interessando non solo gli iper, come nel 2017, ma anche i supermercati).
Per il 2018, l’investimento di Coop Alleanza 3.0 per il recupero delle opere ammonta a 150 mila euro: un sostegno coerente con l’impegno della più grande Cooperativa di consumatori italiana – presente in 12 regioni - per la cultura come veicolo di coesione sociale. 

Ritratto di gentiluomo (Museo Civico Castello di Ursino, Catania)

 
Olio su tela della fine del Cinquecento attribuito a El Greco, una tra le figure più importanti del tardo Rinascimento spagnolo.
L’intervento prevede l’asporto dell’opera dal suo alloggiamento, il rilievo fotografico, anche a luce infrarossa, per la localizzazione delle zone maggiormente degradate della tela.
Si procederà quindi al consolidamento alla pulizia della tela.
Con la pulizia saranno rimossi i detriti accumulati nel tempo e sarà asportata l’ossidazione.
Successivamente, con l’intervento pittorico, si renderà omogenea la cromatura dei colori, verrà poi applicato un protettivo neutro e rafforzata la struttura che sorregge e contiene l’opera.
 
 
Statua Reliquiario di Santa Rosalia (Museo del Tesoro del Duomo, Messina)
 
Statuetta in argento sbalzato, inciso e cesellato realizzata nel 1673 da un argentiere palermitano. Fu donata in segno di amicizia dalla città di Palermo a Messina.
Raffigura la Santa col capo coronato da una ghirlanda di rose, abito decorato a motivi floreali, mantello sotto cui si trova una teca contenente la reliquia. 
Per il restauro andranno smontate le componenti della statua, il supporto in legno dev’essere risanato.
Bisognerà poi rimuovere il solfuro d'argento da tutte le superfici, creare nuovi vincoli meccanici, riassemblare le lamine e apporre, a protezione di tutte le superfici, un film trasparente che assicurerà lucentezza per alcuni anni.
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra