Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
01/08/2020

Natura viva - Magazine Parco Corolla

Collezione estiva ecosostenibile quella di Yamamay che punta su tessuti biodegradabili e shooting fotografici nei luoghi del pianeta da tutelare
 
Yamamay, attraverso la nuova campagna estate 2020, cerca di mettere ancora una volta, in primo piano, il rapporto tra uomo e natura: tutto è infatti interconnesso, ogni essere vivente è legato all’altro, ogni azione, ogni scelta che facciamo ha effetti che si propagano nel singolo e nella collettività, siamo un tutto in cui ciascuno è intimamente legato all’altro.
La natura va rispettata e tutelata, perché è da essa che deriva l’equilibrio della vita, mai come ora questo è sotto gli occhi di tutti.
 
Los Angeles, frenetica metropoli in cui panorami urbani fatti di cemento e grattacieli si alternano a sensazionali scenari naturali, fa da sfondo agli scatti della campagna realizzati dalla fotografa americana Josephine Clough, per sottolineare, ancora una volta, l’importante ruolo che la natura può svolgere nel modellare le nostre città del futuro affinché siano vivibili e prospere.
La moda diventa così, ancora una volta, il veicolo per mettere l’attenzione su uno dei problemi che più preoccupano il mondo in questo momento.
 
Avvolta da una vegetazione lussureggiante, illuminata da una luce calda ed avvolgente, una moderna Madre Natura, interpretata dalla top model italiana Bianca Balti, già testimonial della campagna Yamamay ‘Basically Sexy’ e ‘Say Sexy’ per la primavera 2020, ci comunica, con la freschezza che la contraddistingue, energia e vitalità, uno stimolo a guardare con ottimismo verso il futuro, verso nuove possibilità ed orizzonti.
 
 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra