Svincolo A20 Milazzo (Messina)
98057 Via Firenze
Tel.090 931824
Aperto tutti i giorni
da Lunedì a Domenica
dalle ore 9:00 alle 21:00
quad
06/09/2019

Legno mon amour - Magazine Parco Corolla

Versatile e resistente, questo materiale permette di creare mobili e accessori perfetti per tutte le stanze della casa.
Maisons du Monde spiega come scegliere

Chi dice arredamento dice legno, soprattutto se ha in mente le collezioni Maisons du Monde!
Versatile e resistente, questo materiale permette infatti di creare mobili e accessori perfetti per tutte le stanze della casa e ispirati agli stili più diversi.
Il legname utilizzato viene prodotto in maniera responsabile e nel rispetto delle popolazioni così come garantito dalla certificazione Fsc.
Ecco dunque tutti i segreti dei legni che amiamo di più!

Acacia
Quando parliamo di acacia il pensiero va subito al miele. Eppure questo legno è straordinario anche per la produzione di mobili. Il legno di acacia utilizzato da Maisons du Monde, in particolare, è di una specie tropicale che proviene dalle zone più secche del sub-continente indiano. Qui viene piantato in grandi quantità poiché risulta molto resistente al clima arido oltre che capace di fissare l’azoto nel suolo. La stessa resistenza dimostrata sul terreno, poi, il legno d’acacia la manifesta anche nei confronti delle intemperie: caratteristica che lo rende particolarmente indicato per creare mobili da esterno duraturi.

Sheesham
Il legno di sheesham, anche noto come Palissandro delle Indie, è molto raffinato. Le sue sfumature chiare e scure creano atmosfere eleganti e accoglienti, rendendolo particolarmente apprezzato e richiesto. Per questa ragione il suo utilizzo è in continua crescita, con provenienza soprattutto dall’India. Qui viene coltivato al bordo dei campi per garantire ombra e nutrimento per il suolo. In particolare dal 2011, nel Punjab e Haryana, ha avviato un programma agro-forestale a sostegno dei coltivatori per aiutarli a prendersi cura di queste piante.

Teak
Il suo colore beige-bruno e i suoi riflessi color cuoio, rendono il legno di teak facilmente riconoscibile. Ma le tinte profondamente armoniose non sono l’unica qualità di questo legno: il suo carattere duraturo e resistente a insetti e intemperie lo rende infatti anche perfetto per creare mobili che non temono la vita all’aria aperta. Non a caso il teak è uno dei materiali più frequentemente utilizzato per i nostri articoli da esterno. Il legno di teak impiegato da Maisons du Monde, in particolare, proviene dalla sola isola di Java in Indonesia. Carattere estetico, qualità fisiche e produzione sostenibile si sposano quindi in questo legno, capace di rendere i salotti da giardino un connubio perfetto di stile e resistenza.

Mango
Il fascino di una casa curata con atmosfere e tocchi esotici è indiscutibile. Qui spiccano in particolare mobili dai legni profumati e dalle sfumature avvolgenti, che ben si prestano a lavori raffinati di intaglio e decorazione. Ecco allora che il legno di mango, leggermente marmorizzato e dalle tonalità che uniscono il grigio-bruno, il biondo e il rosa, trova in questa cornice la sua collocazione ideale. Prodotto in India perlopiù per i suoi frutti, questo albero verrebbe normalmente gettato via o bruciato dopo 40-50 anni, ossia quando non risulta più produttivo. Maisons du Monde fa invece sì che questo non accada, valorizzando il legno di mango per la produzione di mobili. In questo modo la pianta non viene sprecata ma trova una nuova pregevolissima vita.

Quercia
Chi cerca un legno resistente facilmente penserà alla quercia. Forte, duratura e difficilmente attaccabile da insetti e funghi, la quercia si distingue per la sua affidabilità. Non a caso il nome latino (Quercus) richiama proprio la sua robustezza. È un albero che non viene da lontano: la quercia è, infatti, molto diffusa nell’intera Europa dove viene coltivata in maniera responsabile. Riconoscibile per il suo colore chiaro, tendente al giallo paglia, il legno di quercia è uno dei più impiegati per i mobili da interno che devono sopportare un uso continuo e duraturo ma anche soddisfare precise qualità estetiche.

Pino cinese
Il nome latino è Cunninghamia lanceolata ma per tutti è il pino cinese! Originario del sud-est asiatico, il pino cinese si distingue per due qualità - la leggerezza e la resistenza alla muffa – che lo rendono molto funzionale per realizzare mobili da interno pratici e affidabili. Apprezzato per le sue suggestive sfumature tendenti al rosso, questo legno risulta versatilissimo e perfetto per dare un tocco di stile a qualunque stanza.

 

 

 


  Pinterest 
SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK
                              
MENU
Parco Commerciale Corolla - Via Firenze - 98057 Milazzo (Messina)
© Copyright Idea Service S.r.l. | P.IVA e C.F. 02951230834
Development by Semplinet
Design by TheSharkProject
Prova sinistra